SITO ACCESSIBILE:

Corsi Pre-Accademici

Le scuole attive per l'anno in corso

Corsi Pre-Accademici - Clarinetto

Corsi Pre-Accademici - Clarinetto

Obiettivi specifici di apprendimento

PRIMO PERIODO

  • Conoscenza basilare dello strumento nelle sue principali componenti
  • Impostazione ed elementi fondamentali di tecnica: postura, primi esercizi propedeutici alla respirazione e all’imboccatura
  • Impostazione e sviluppo della corretta lettura con lo strumento
  • Esecuzione di scale e arpeggi (maggiori e minori fino a 3# - 3b) e della scala cromatica
  • Studi di intonazione, negli intervalli e nelle basilari armonie
  • Approccio a studi ed esercizi del repertorio propedeutico alla letteratura per clarinetto
  • Introduzione a facili brani del repertorio

SECONDO PERIODO

  • Sviluppo della tecnica di articolazione
  • Scale e arpeggi in tutte le tonalità maggiori e minori
  • Cura del fraseggio e della qualità del suono attraverso esercizi di note lunghe
  • Introduzione ai diversi stili attraverso facili brani del repertorio
  • Primi cenni di tecnica di memorizzazione
  • Lettura a prima vista di brani di adeguata difficoltà

TERZO PERIODO

  • Consolidamento e sviluppo della tecnica in tutti i suoi aspetti, approfondimento del registro acuto, cura dell’omogeneità dei vari registri dello strumento, approfondimento delle articolazioni e del fraseggio, e delle tecniche di memorizzazione, per consentire allo studente di affrontare, con sufficiente cognizione e autonomia di studio, brani relativamente complessi del repertorio. Analogamente verrà incoraggiata l’autonomia del pensiero critico e interpretativo nell’affrontare diversi generi e stili attraverso i più significativi brani del repertorio clarinettistico
  • Cognizione di tecnica di lettura a prima vista


Competenze da conseguire

PRIMO PERIODO

  • Mantenere un adeguato equilibrio psico-fisico (respirazione, percezione corporea, rilassamento, postura, coordinazione) nell’approccio con lo strumento
  • Acquisire tecniche funzionali alla lettura a prima vista e all’improvvisazione con consapevolezza strumentale e musicale
  • Ascoltare e valutare se stessi e gli altri nelle esecuzioni solistiche e di gruppo
  • Possedere tecniche strumentali adeguate all’esecuzione di elementari repertori scelti tra generi e stili diversi
  • Adattare le metodologie di studio alla soluzione di problemi esecutivi

SECONDO PERIODO

  • Mantenere un adeguato equilibrio psico-fisico (respirazione, percezione corporea, rilassamento, postura, coordinazione)
  • Acquisire tecniche funzionali alla lettura a prima vista, al trasporto, alla memorizzazione, alla esecuzione estemporanea e all’improvvisazione con consapevolezza vocale, strumentale e musicale
  • Ascoltare e valutare se stessi e gli altri nelle esecuzioni solistiche e di gruppo
  • Possedere tecniche strumentali adeguate alla esecuzione di repertori scelti tra generi e stili diversi, maturando la consapevolezza dei relativi aspetti linguistici e stilistici
  • Adattare le metodologie di studio alla soluzione di problemi esecutivi anche in rapporto alle proprie caratteristiche, maturando autonomia di studio

TERZO PERIODO

  • Mantenere un adeguato equilibrio psico-fisico (respirazione, percezione corporea, rilassamento, postura, coordinazione) nell’esecuzione anche a memoria di repertori complessi, in diverse situazioni di performance
  • Elaborare strategie personali di studio per risolvere problemi tecnici e interpretativi, legati ai diversi stili e repertori
  • Consolidare tecniche di lettura a prima vista, trasporto, memorizzazione ed esecuzione estemporanea con consapevolezza vocale, strumentale e musicale
  • Ascoltare e valutare se stessi e gli altri nelle esecuzioni solistiche e di gruppo mettendo in relazione l’autovalutazione con la valutazione del docente, delle commissioni e del pubblico
  • Acquisire tecniche improvvisative solistiche e d’insieme, vocali e strumentali, di generi e stili diversi tenendo conto di consegne formali e armoniche
  • Possedere tecniche strumentali adeguate alla esecuzione di significative composizioni di forme e stili e diversi – con difficoltà di livello medio – che consentano l’accesso all’alta formazione musicale
  • Eseguire composizioni di generi e stili diversi con autonomia di studio in un tempo assegnato

Piano Formativo


Area Formativa Insegnamenti primo periodo secondo periodo terzo periodo
Esecuzione e interpretazione /Composizione Clarinetto
Secondo Strumento (Pianoforte)
Teoria, Armonia e Analisi, Informatica Musicale Lettura, Teoria, Educazione Auditiva
Ear-training, Armonia e Analisi
Armonia e Contrappunto
Musica d'insieme Musica d'insieme
Storia della Musica Storia della Musica